colonna SINSTRA in basso
 

Sicurezza Informatica

Come noto a molti utenti del Web sono in circolazione molti messaggi e–mail (spamming) inviati da sconosciuti agli utenti della Rete nel tentativo di catturare in modo fraudolento il “Codice Utente” e la relativa “Password” di coloro che usano i servizi di banca on line dei diversi istituti di credito.

Il fenomeno noto come “Phishing” diffonde quindi comunicazioni false da non prendere assolutamente in considerazione. Questi messaggi – come detto – sono diffusi con il solo scopo di carpire agli utenti i dati necessari per accedere al loro conto corrente operandovi in maniera fraudolenta.

NON SEGUITE MAI ALCUN COLLEGAMENTO, SE NON QUELLO ORIGINALE DELLA BANCA CHE TROVATE SOLO SU QUESTO SITO.

LA BANCA NON VI CHIEDERÀ MAI DI SEGUIRE UN LINK SPEDITO VIA MAIL! QUALSIASI MAIL RICEVERETE CON UNA SIMILE RICHIESTA DEVE ESSERE CONSIDERATA UNA TRUFFA E DISTRUTTA SUBITO.

Vi confermiamo, infatti, che solo l'accesso tramite il sito INBANK è sicuro e protetto da un livello di codifica che non permette ad estranei di copiare i vostri dati.

Il livello di sicurezza nell'accesso al servizio, è stato elevato introducendo – dopo la maschera di inserimento del Codice Utente e Password – la richiesta del codice fornito dal token.

Accedendo al vostro servizio di home banking da questo sito potete operare in piena sicurezza e tranquillità.

colonna DESTRA
  Banner piccolo bebe
  Banner piccolo borse di studio
Banner piccolo accumula
banner piccolo ricarica